Inutili Cianfrusaglie

Ciao, benvenuta/o sulla pagina di INUTILI CIANFRUSAGLIE.

Di cosa stiamo parlando? Semplice: è il titolo di un libro.

Una ventina di racconti, una filastrocca e un blues: questo è quello che ci troverai dentro.

Tanto per cominciare, per darti un’idea, ti mostro alcune delle recensioni che INUTILI CIANFRUSAGLIE ha ricevuto:

Come vedi, le parole usate da questi lettori, sono:

  • Immaginario del lettore
  • Divertente e rilassante
  • Specchio della nostra vita
  • Punti di vista nuovi
  • Emozioni
  • Personaggi invisibili
  • Atmosfere surreali

Su questa base puoi già capire se questo libro fa per te.

Vuoi saperne di più? Allora leggi sotto:

Perché “INUTILI CIANFRUSAGLIE”? Cosa significa?

Credo al dio di Spinoza. E osservo me, la mia vita e quella delle meravigliose (nel bene e nel male) creature che incontro. Le cose che veramente contano hanno poco a che spartire con gli oggetti che possediamo o che desideriamo possedere. Nessuno di noi vale un millesimo di niente in più di un altro.

Tra l’Uomo e la mosca non c’è nessuna differenza: ugualmente perfetti, essi sono dio, che è il Tutto.

Paragonate al Tutto, le nostre stesse vite sono INUTILI CIANFRUSAGLIE.

Quindi? Cos’è una palla da filosofo di periferia?

No. Qui dentro troverai un sacco di creature, che sono le stesse che puoi incontrare per strada, solo che, invece di vederle sfrecciare e andare via, ti potrai soffermare con loro per sentire cosa pensano e cosa hanno deciso di raccontarti. Fai attenzione però: non tutte sono sincere e non tutte hanno buone intenzioni.

Se a questo punto il libro ti interessa per davvero, hai bisogno di sapere dove trovarlo.

Il link Amazon per trovare INUTILI CIANFRUSAGLIE SI TROVA QUI.

Buona lettura

Aurelio