La Tazza del Mattino 28/09/22 -In mezzo all’onda-

Uno stimolo mattutino per una giornata leggera

Sono una bestia di mare: è il mio elemento naturale.

Non importa che gli viva lontano: la vita mi si muove intorno col ritmo dell’onda.

Se il mare lo conosci, vuol dire che lo rispetti: sai che, anche stando attento, prima o poi un’onda ti prenderà di sorpresa.

Nel caso in cui non vi fosse mai capitato, di finirci sotto e poi di riemergere, mi dispiace per voi: è uno di quei rari momenti in cui sperimenti, nell’arco di due secondi, sia la tua Morte che la tua Resurrezione.

Che dire: esaltante!

Tutto questo preambolo marino per dire che sono sopravvissuto all’Oktoberfest, che passata l’onda tutto era bagnato e diverso da prima e che le decisioni prese sono irrevocabili.

Ma ve ne parlerò in altri momenti.

Pubblicità

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...