Lo Smettitore

Non è la prima volta, no. Ho già smesso altre volte. Più di qualcuna: ho smesso in così tante occasioni, e con tale regolarità e continuità, da poter essere considerato senza alcun dubbio uno Smettitore di grande esperienza.

Non è facile essere uno Smettitore. Sembra infatti piuttosto diffusa l’idea che smettere sia facile, mentre cominciare sia difficile: fandonie! Cominciare è facilissimo, il difficile è continuare. Cominciare qualcosa di nuovo è facile, rapido: senza la minima responsabilità. Se le cose andranno male, potrai sempre smettere…

Quando invece smetti… sono tutti lì con gli occhi puntati, sti bastardi. Abbarbicati alle balaustre, seminascosti dalle persiane, ti fissano quando passi, ma fan finta se ti giri: tutti lì a vedere se ce la fai veramente a smettere. Ti guardano con lo stesso spirito con cui si guarda l’aereo decollare: in un angolino del tuo cuore, nascosto ma sincero, speri che caschi e muoiano tutti.

Io non mi son mai fatto intimorire: son tanti anni che smetto, senza perdere un colpo. Sono così bravo che certe cose le ho smesse anche più di una volta!

Ho smesso di giocare a calcio, di fare pugilato, atletica, calcetto, biliardo, scacchi, ping pong, ramino, cirulla, briscola e poker, ho smesso di credere in dio, nel comunismo, nella giustizia, nella meritocrazia, nella puntualità dei treni, nel potere dimagrante delle barrette dietetiche che poi non sono dietetiche per un cazzo, che gli ultimi saranno i primi, che “vedrai che se ti impegni finalmente si accorgeranno di te”, ho smesso di correre, di avere aspettative, di usare spazzolini con la setola morbida, di radermi col rasoio elettrico, di mettere le lenti a contatto quando faccio sport. Mi son trovato così bene che ho smesso proprio di fare sport. Ho smesso di andare a messa, di andare in mensa, di andare a fanculo sperando che laggiù si trovasse una soluzione. Ho smesso di fumare tante volte.

Quindi non c’è niente di speciale.

Smettetela.

8 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...