Tramonto del 24 Aprile

Il sole tramonta da sempre tutti i giorni, compreso il 24 Aprile. E nel ‘45 tramontò, pacifico, su di un’Italia in guerra.

Guerra strana, un po’ come tutte le guerre in cui si infilano gli italiani, guerra sanguinosa come nessun’altra prima.

Il giorno dopo Sandro Pertini dichiarerà lo Sciopero Generale e il via alla fase finale della lotta militare di Resistenza con queste parole:

«Cittadini, lavoratori! Sciopero generale contro l’occupazione tedesca, contro la guerra fascista, per la salvezza delle nostre terre, delle nostre case, delle nostre officine. Come a Genova e a Torino, ponete i tedeschi di fronte al dilemma: arrendersi o perire.»

La guerra finirà qualche giorno più avanti, c’era ancora tanto da ammazzare e da essere ammazzati. Ma allora perché festeggiamo la Liberazione dal nazifascismo il 25 Aprile se ancora c’era da combattere?

Proprio per questo motivo: c’era e c’è ancora da combattere.

Viva l’Italia! Viva la Resistenza! Sempre!

Buon 25 Aprile.

Aurelio

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...