Ti ricordi Gianni Mura?

Gianni Mura

Oggi al Giro è in programma la tappa Lanciano-Tortoreto di 177 Km, pochissime salite, scarsamente impegnative. Tappa facile per la maglia rosa Almeida, ma anche per gli inseguitori.

C’è poco altro da raccontare, perché io non sono mica il Gianni Mura. Lui di questi omini aggrovigliati ai telai, che spingono sui pedali senza neanche respirare, ci raccontava le meraviglie e le disgrazie. Lo faceva in un modo unico, da Unico quale lui era.

I suoi pezzi rimangono, giganti dell’Epica dello Sport, e rimangono anche i ricordi di chi Gianni Mura l’ha conosciuto di persona. Tra questi fortunati, il mio amico Stefano.

Stefano Lampertico, Direttore di Scarp de Tenis ci racconta “il suo” Gianni Mura qui di seguito:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...