Il Prof Bicromatico

IlProfBicromatico

Chi e’ RG?

Così apre la sua presentazione l’autore di questo blog.
Da sola, questa pagina, vale la lettura de Il Prof Bicromatico.
La trovo potente, umana, viva.

ChièRG.

RG usa tutto ciò che ha una punta: pennello, stilografica, matita, financo il mascara, per tratteggiare volti, alberi, oggetti sfumati tra le formule matematiche, su ogni tipo di carta.
Macchie di poesia, a volte scolorita, altre volte netta, tagliente.

Un blog che ci porta a scuola e ce la fa vivere per quello che dovrebbe essere: un luogo dove gli esseri umani si preparano alla vita, migliorandosi. Sia gli studenti, ma anche i professori. E RG è un Prof che avrei voluto avere. Probabilmente non lo avrei capito, forse lo avrei bollato come “strano”, ma mi avrebbe fatto bene. Ne sono sicuro.

L’acquarello è uno dei linguaggi più intensi, tra quelli usati da RG.

Alcuni esempi, tra i tanti:

1) Acquarello dell’assemblea

acquarelloassemblea

2) Acquarello del tempo che passa

acquarellodeltempochepassa

3) il mio preferito. Acquarello su carta sbagliata.

acquarellocartasbagliata

Un Uomo. Dietro a questi getti d’arte c’è un Uomo, con i suoi talenti, con le sue paure. Un Uomo che sono felice, grazie a questo blog, di aver incontrato.

Chi lo sa che un giorno non ci si becchi in giro per i carruggi.

 

“Cose nella Rete” è il posto dove curiosare per vedere cosa c’è di interessante su Internet.
Ovviamente “interessante secondo me”, il che vuol dire che potrebbe (ma anche no) risultare interessante anche per te.
Ciò detto, si accettano consigli, segnalazioni e soffiate in merito. Buona lettura.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...