Panchine

Cop. PT1 Panchine

Genova 2016, vengono installate delle sbarre sulle panchine davanti al Municipio di Piazza Manzoni, allo scopo di renderle “anti barbone”. Allora è vero che si va verso il peggio?
Per fortuna no.
Verona 2000, un Uomo si rende conto che, nel giardino di fronte alla sua azienda, dove consuma la pausa pranzo, non ci sono solo panchine. Ci sono panchine su cui siedono esseri umani.
Poco conta, per l’Uomo in questione, se sono “negri”, “slavi”, poveri o senza fissa dimora, lui fa amicizia con tutti e poco dopo prende l’abitudine, tutte le mattine, di offrire loro un caffè.
Prima da solo, poi con un numero sempre più alto di amici.
“Gli voglio stringere la mano” ho pensato dopo aver letto le prime righe dell’articolo di Elisa Rossignoli (Scarp de Tenis n°195, pag 50), ma purtroppo arrivo tardi: Paolo Favale non c’è più.
Per fortuna però il suo gesto si è moltiplicato e oggi esiste un’associazione (Cafè du parc – amici di Paolo Favale) che quotidianamente accoglie circa 70 persone.
Non so a voi, ma a me conforta sapere che esistano tante persone che praticano la Gratuità. Penso che persone così rendano il mondo un posto migliore. Penso che vadano aiutate, ad esempio facendo conoscere la loro storia.
Io di questa vicenda non vi racconto altro, l’articolo di Elisa Rossignoli vale la pena di essere letto da cima a fondo.

Questa è solo una delle tante storie di strada raccontate su Scarp de Tenis.
Se non conoscete questo giornale vi consiglio di dare un’occhiata al sito web o all’intervista al Direttore Stefano Lampertico. Cercate Scarp e compratelo, vi farà bene.

Perché una rubrica “Leggendo Scarp de Tenis” ?
Perché credo che tutti debbano avere un’opportunità. Voi di conoscere la parte di Mondo che Scarp de Tenis racconta, e chi la vende in strada, di ricominciare.
L’essere umani è gratis, regaliamocelo. E già che ci siamo, regaliamoci anche Scarp De Tenis.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...