So ancora sanguinare

Un mese come un altro 01_08

La Tramontana è il primo vento che mi ha insegnato mio padre.
Calma il mare più mosso a suon di soffi che paiono schiaffi, costringe i baveri ad alzarsi e la punta delle canne in basso, ad evitare il beccheggio che confonde.

Oggi ce l’ho in faccia questo vento aspro, che viene dai monti, da sotto una grigia coltre di nubi, che altro non aspetta che un po’ di calma per piovere giù la tanto attesa acqua. Il greto del Bisagno è secco di polvere gialla, qua e là solo qualche sparuta pozza di acqua verde e puzzolente, gli ricorda la sua natura di torrente. Uccelli di tutti i tipi vi si abbeverano, gli amici coi nemici, tra una zuffa di piume e l’altra.

Io marcio controvento, spettinandomi la barba, che ha bisogno di una drastica sistemata, e costeggio il parapetto in cemento con passo regolare, controllando ogni tanto il cellulare per rispondere ai messaggi e alle telefonate degli amici, che mi augurano buon compleanno.
Non amo i bilanci, perciò non ne faccio, di certo c’è che, dopo tutti questi anni, so ancora sanguinare.
Me lo dice l’avambraccio destro, che inavvertitamente gratto sul bordo di ghiaia e calcestruzzo del muretto, col suo filo di sangue che appare e il bruciore di uno sbrego superficiale.

So ancora sanguinare, sbattere negli ostacoli e farmi male, sbagliare il passo, la traiettoria, faticare per inseguire una meta tanto ambita. Perdere sangue, aspettare che secchi e, intanto, camminare.
E credo che in fondo non importa dove tutto questo sangue perso ci porta ad arrivare. Alla fine quello che conta è che la gamba giri, il fiato tenga, il sangue corra nelle vene e, all’occorrenza esca a ricordarci che siam vivi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...