Per Un Pelo

Un mese come un altro1

Eppure lo so che si muore, lo so che non si può dare per scontato di arrivare ad una determinata età, però confesso che stamattina, a meno di ventiquattro ore dal mio compleanno, ho ritenuto impossibile il morire prima della mezzanotte.

Pronto, ginnico, quasi atletico direi, attendevo sul marciapiede che il lunghissimo rosso pedonale del ponte di Staglieno, si trasformasse nel tanto atteso verde.
La mente già proiettata in avanti, verso i chilometri da fare, il traffico, la strada migliore da percorrere e gli occhi fissi sull’omino stilizzato, ancora spento.

L’istinto di sopravvivenza urbano mi consente di estraniarmi da tutto e da tutti, di procedere col paraocchi attraverso il caos, ma, un attimo dopo lo scattare del verde, mi fa guardare alle auto alla mia sinistra, che dovrebbero essere ferme, in ossequio al loro semaforo rosso.
Il passo mi resta sulla punta del piede destro: un grosso furgone blu sfreccia a piena velocità esattamente sul me stesso, che stava per attraversare col verde, prendendolo in pieno.

Eccoli lì i miei 44 anni pieni, fermarsi in un groviglio di latta blu oltremare (il mio colore preferito), ossa, vetro, carne e sangue.
Eccoli qua i miei incipienti 45 anni, seduti al bar a scrivere, mentre il vento increspa il mare bianco e rosso degli ombrelloni, sano e salvo, ma in dubbio.

Ci arriverò a domani?
Questo presagio di morte è solo un memento oppure è una chiamata?
Io non lo so, come non so un sacco di cose. Ho da uccidere molte vongole stasera, se ci arrivo a stasera, e da mettere in fresco il Pigato.

Se ci arrivo…
E adesso che faccio?
Mi tuffo o non mi tuffo? Secondo me ci arrivo. Mi tuffo.
 

Annunci

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...