Incroci di tempo

Incroci di tempo

Gira nell’aria da qualche settimana, come uno sciame di moscerini impazziti per lo zucchero del mosto, e condiziona tutto quello che combino. Forse un folletto, uno spirito del bosco, una sirena, no so. E’ qualcosa che mi distrae regolarmente, che mi fa faticare il triplo nel fare le cose, in particolare nello scrivere il romanzo su cui sto lavorando.
Avanzo riga dopo riga, come se fossero parole di ghisa e non concludo niente. Vado avanti e indietro, prendo giri larghi, che non portano a nulla. Il tempo sembra sempre poco quando si ha fretta. Il tempo è sempre poco quando le idee non sono chiare. Il tempo forse è oggettivamente poco, probabilmente, ma è meglio non pensarci.
Stamattina infine, questa merda metafisica ha coagulato ed è cascata giù, sulla Terra, con un tonfo sordo. Scrivo mezza pagina, mi sembra buona, sento che ce n’è, faccio andare le dita sui tasti e le frasi snocciolano leggere, posandosi ordinate in fila.
Una in particolare mi sembra bella, anche se pare un corpo estraneo nella catena logica della pagina ove risiede: “Il frutto che si schianta per terra, un passero a volo radente, un telefono che squilla. La morte ha infiniti modi di manifestarsi.”

Non ho nemmeno un secondo per rifletterci sopra: il telefono di casa squilla. Un caro amico non c’è più, se ne è andato nel sonno.

Il rispetto del dolore, della solitudine per chi rimane, in un tempo che improvvisamente si dilata e oggettivamente diventa troppo. I bei ricordi, la sua intelligenza, l’ironia, la speranza che la sua energia rimanga in circolo, in qualche modo.
E’ ingombrante il dolore, ha larghi spigoli, non si può mettere dietro una tenda, sotto un tappeto o in un angolo della sala.
Ha colori brutti il dolore, che non si intonano con nulla, in perenne contrasto con tutti i pensieri positivi che una bella passeggiata in riva al mare meriterebbe.
Ha un sapore amaro il dolore, che solo il vino può cancellare.
E allora brindo a te, amico mio, e non aggiungo altro.

Annunci

3 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...